• Augusta. Tre detenuti ospitati in un container nell'ambito del progetto "Chiesa accogliente"

    Tre detenuti con permesso premio ospiti del container realizzato ad Augusta nell’ambito del progetto “Chiesa accogliente”. L’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione di Comunità Val di Noto, è stata illustrata ieri pomeriggio, da padre Angelo Saraceno, alla presenza di monsignor Maurizio Aliotta, consigliere della Fondazione. Promosso dalle parrocchie di Augusta Matrice, Soccorso, San Francesco, Sacro Cuore, Santa Lucia, San Nicola e San Giuseppe Innografo, il progetto rappresenta un sistema di rete che ha permesso ad alcuni detenuti di essere ospitati in un container attrezzato, con l’obiettivo finale del loro inserimento lavorativo. Tutor del progetto, avviato nella modalità dello scouting sociale, con un contributo di 25 mila euro, è Angelo Cerruto. Nel corso dell’incontro padre Saraceno ha parlato del percorso avviato in questi anni, di un primo container distrutto da un incendio e dell’inaugurazione della nuova struttura. Don Angelo si è soffermato anche sulle difficoltà del territorio per la crescente richiesta di aiuto che arriva da chi vive ogni giorno in difficoltà economiche. Monsignor Aliotta ha invece sottolineato l’importanza delle rete che si è creata con la collaborazione tra diverse parrocchie del territorio.

    728x90_jeepr_4xe
    freccia