• Avola e Priolo, nuovi dirigenti in Commissariato: sono Fabio Aurilio e Fabio D'Amore

    Nuovi funzionari della Polizia di Stato per Siracusa. Movimenti disposti dal prefetto Alessandro Panza in tutta Italia.
    Giancarlo Consoli, dirigente del Commissariato di Avola ed a scavalco del Commissariato di Priolo Gargallo, dopo circa un anno di permanenza, è stato trasferito ad Adrano.
    A dirigere adesso Avola sarà Fabio Aurilio mentre il vice questore aggiunto, Fabio D’Amore, va a Priolo.
    Aurilio, 40 anni, è nato a Venaria Reale (To). Nel marzo del 2002 viene assegnato al Reparto Mobile di Catania e nel febbraio 2003 alla Polizia di Frontiera Marittima di Catania.
    Laureato in giurisprudenza, frequenta il corso Commissari alla Scuola Superiore della Polizia di Roma e nel 2011 viene nominato dirigente dell’Ufficio Immigrazione di Biella e, poco dopo, reggente della Divisione di Polizia Amministrativa Sociale e dell’Immigrazione di quella Questura. Dal 3 febbraio 2014 dirige il Commissariato di Piazza Armerina (En). Da oggi dirigerà Avola.
    D’Amore, catanese di 51 anni, laureato in giurisprudenza ed in scienze politiche vanta una lunga carriera nella Polizia di Stato. Tra le esperienze professionali più significative, il periodo trascorso alla Mobile di Palermo a seguito delle stragi di mafia del 1992. Ha partecipato ad eventi di rilievo internazionale come il G8 di Napoli, di Genova e dell’Aquila ed ad attività di ordine e sicurezza pubblica riguardo al fenomeno immigratorio nelle coste siciliane. Nel 2010 viene trasferito ad Enna, dirigente della Sezione di Polizia Stradale.
    Da oggi dirigerà il Commissariato di Priolo Gargallo.

    728x90_jeep
    freccia