• Avola. Niente pocket money, protesta in centro migranti: tre denunciati

    Sono dovuti intervenire gli agenti del commissariato di Avola all’interno di un centro per richiedenti asilo e rifugiati. Alcune proteste, scoppiate per la mancata corresponsione del pocket money, avevano preso una piega accesa e così è stato richiesto l’intervento della polizia. Tre extracomunitari, ospiti del centro, sono stati denunciati per i reati di violenza privata e possesso illegale di un coltello.

    foto dal web

    728x90_jeep_4xe
    freccia