• Avola. Tentata truffa dello specchietto ai danni di una donna: 56enne ai domiciliari

    Tentata truffa ai danni di un’anziana. Con questa accusa la polizia ha arrestato Mario Gambuzza, 56 anni, di Noto. L’uomo avrebbe simulato un incidente stradale, la classica truffa dello specchietto. Subito dopo il presunto impatto, il 56enne avrebbe preteso dalla donna un risarcimento per il fantomatico danno subito. La scena era stata notata da un cittadino di passaggio,che ha allertato i poliziotti. Una volta sul posto, gli agenti hanno quindi scongiurato il tentativo di truffa. All’uomo sono stati concessi i domiciliari.

    freccia