• Basket, A1/F.Gara difficile per la Trogylos Priolo, domani a Lucca senza Bonfiglio e Donvito

    Un match quasi proibitivo quello di domani per la Trogylos Priolo, che domani pomeriggio alle 18, al Pala Tagliate di Lucca, incontreranno la Gesam Gas nella penultima sfida della stagione. Questa mattina, consueta seduta di rifinitura. Le ragazze di Santino Coppa hanno lavorato sul parquet di contrada San Focà: una sessione di tiri a canestro per poi dedicarsi alla preparazione di alcuni schemi. Peseranno le assenze certe di Susanna Bonfiglio e Valentina Donvito.  La prima  è ancora alle prese con i postumi di un fastidio al ginocchio accentuatosi dopo la trasferta di Cagliari, mentre la seconda è in fase di recupero dall’operazione al setto nasale.“Quella di domani sarà l’ultima trasferta della stagione – ha detto coach Coppa – e sarà una trasferta difficile sia dal punto di vista logistico che agonistico. In questa stagione abbiamo sempre viaggiato il giorno prima del match, mentre stavolta partiremo lo stesso giorno della partita. Sotto il profilo tecnico, poi, dobbiamo far fronte alle assenze di Susanna Bonfiglio, che comunque conto di recuperare per il derby contro Ragusa, e di Valentina Donvito, e questo rappresenterà un vantaggio per le nostre avversarie. Lucca – prosegue Coppa – è un campo ostico, loro sono una squadra molto forte, che difende molto bene, e noi dovremo faticare non poco per trovare gli spazi giusti. Credo sarà una partita dal pronostico chiuso, ma non posso chiedere di più da questa trasferta così come dall’intera stagione. Siamo riusciti in una vera e propria impresa, e la nostra salvezza equivale già ad uno scudetto. Il futuro è ancora incerto – conclude il tecnico biancoverde – ma vogliamo goderci questo momento e cercheremo di chiudere bene domenica prossima in casa contro Ragusa”.
     

    728x90
    freccia