• Basket siracusano in lutto: è morto Attilio Ortisi, storico dirigente dell'Aretusa

    Lutto nel mondo del basket siracusano. E’ scomparso lo scorso 3 gennaio Attilio Ortisi, storico dirigente dell’Aretusa. Un duro colpo che la Kama Italia incassa dopo le dimissioni di bordieri e il cambio di guardia con Anastasi. Ortisi, 95 anni, ha giocato a basket nel capoluogo fino all’età di 20 anni. Dopo il periodo bellico, nel ’47, entra all’Intendenza di Finanza di Ragusa e lancia, con altri amici, il basket nella città iblea. Dal ’64, dopo la pensione, si è dedicato completamente all’Aretusa, di cui è stato allenatore, dirigente e presidente fino alla fine degli anni ’80. “Lo ricorderò sempre con il sorriso in bocca, uomo dolce e pacato- commenta il presidente Peppe Padua- persona di altissimo spessore morale. Uomo di altri tempi, forte e determinato, ha lasciato un’impronta importante nella storia del basket siracusano”.

    728x90_jeep
    freccia