• Belvedere e Tremilia con i rubinetti a secco, arriva l’autobotte. Guasto sulla condotta

    Un autobotte per rifornire di acqua i residenti delle zone di Belvedere e Tremilia, con i rubinetti a secco dopo il guasto alla condotta principale del serbatoio di Belvedere. Le squadre tecniche di Siam, la società che si occupa del servizio idrico, sono a lavoro da diverse ore. L’intervento su strada, tra Epipoli e Belvedere, causa anche un rallentamento nel traffico veicolare da e per Belvedere. L’autobotte staziona su piazza Bonanno, nel centro di Belvedere.
    Gli abitanti delle zone interessate hanno utilizzato bidoncini e contenitori, per prelevare l’acqua utile a far fronte alle più urgenti necessità domestiche. “Non è la soluzione al problema e al disagio vissuto dai cittadini, ma è un modo per cercare intanto di tamponare la situazione, in attesa che venga completata la delicata e difficile attività di riparazione del guasto in corso”, spiega una nota stampa di Siam.
    L’autobotte era stata utilizzata quasi un anno addietro in Borgata, a Siracusa, sempre a causa di una serie di guasti su di una rete idrica comunale vetusta, che nessita prima possibile di interventi massicci di riqualificazione.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia