• Calcio, Eccellenza. "Fatto tanto e bene, possiamo fare di più". Il dg Finocchiaro carica il Siracusa

    Partita importante ma non decisiva. Parole di Alfredo Finocchiaro, direttore generale dell’Sc Siracusa, all’immediata vigilia della trasferta di Barcellona P.d.G., sponda Igea Virtus. “Ha un buon ruolino di marcia, ha fatto risultati notevoli e in questo rush finale di campionato vorrà continuare da protagonista (è terza, ndr). Il Siracusa non è la squadra della partita di andata, perché rinnovata nell’entusiasmo e nelle motivazioni. Il gruppo è cresciuto molto. Quello che dico ai ragazzi è che possono fare ancora di più. A Barcellona mi aspetto un Siracusa ordinato e determinato come è stato nelle ultime partite e contro la capolista Tiger. Così facendo sono convinto che riusciremo a strappare un ottimo risultato”. Igea Virtus – S.C. Siracusa sarà diretta dall’arbitro Anselmo Scaramuzzino di Locri; assistenti: Vincenzo Fisichella e Silvestro Messina di Catania. Squalificato Gigi Calabrese, capitano Matinella. Indisponibili Carbonaro e Palmiteri. Questi i convocati:
    Portieri: Farò, Russo, Scalia
    Difensori: Brancato, Lombardo, Chiariello, Diop, Matinella, Liistro, Pirrotta
    Centrocampisti: Accolla, Bufalino, Scarano, Garrasi, Figura, Petrullo, Visone
    Attaccanti: Frittitta, Lentini
    (foto: il tecnico Strano e il dg Finocchiaro)

    728x90_jeep_4xe
    freccia