• Calcio, Serie C. Il Siracusa piega la Paganese: 3-1

    Il Siracusa ritrova punti, gioco e gol tutto in un pomeriggio. Pagana indovina le mosse, aggiusta la squadra dopo il timido avvio con la Juve Stabia e contro un’altra campana, la Paganese, sempre al De Simone, ritrova la sua squadra. Perentorio il 3-1 con cui gli azzurri superano l’ostacolo, specchio di una superiorità vista per larghi tratti di gara. Gli ospiti possono rammaricarsi per un paio di occasioni che avrebbero potuto tenere ancora più viva la partita. Ma alla fine i tre punti prendono la strada più giusta, quella della classifica del Siracusa. Protagonista di giornata è Lele Catania, in campo dal primo minuto dopo la panchina all’esordio. È lui a segnare la prima rete, quella del vantaggio, e sarà poi ancora una volta lui a procurare il penalty trasformato da Vasquez per il momentaneo 3-0. In mezzo ancora Vasquez, pregevole la sua prova conclusa con una doppietta. Sul 3-0 però il Siracusa si rilassa e permette alla Paganese nel finale di trovare la rete che salva l’onore. La cosa però non va giù a Pagana che a fine gara indicherà questo fattore come elemento su cui lavorare. Intanto però il Siracusa ritrova il sorriso, 3 punti in classifica e guarda con rinnovata fiducia ad una stagione interessante.

    728x90_Alfa_Stelvio
    freccia