• Canicattini.Topi d'appartamento in azione, arrestato 26enne.Denunciato il presunto complice

    Si introducono in un’abitazione nel tentativo di commettere un furto, ma non riescono a portare a termine il loro intento e, mentre battono in ritirata, vengono sorpresi dai carabinieri. Manette ai polsi di  Paolo Uccello, 26 anni, di Canicattini, già noto alla giustizia. Denunciato il suo presunto complice, un giovane di 23 anni. Ad allertare i militari dell’Arma, ieri notte,  una segnalazione telefonica. Una volta raggiunto il luogo indicato, i carabinieri hanno rintracciato il giovane che, poco prima, insieme al presunto complice avrebbe tentato di rubare all’interno di un appartamento. Uccello è stato posto ai domiciliari.
     

    freccia