• Covid, torna l’altalena: in provincia di Siracusa 43 nuovi positivi, la situazione nel capoluogo

    Dopo aver fatto registrare dati quotidiani tra i più alti in regione, la provincia di Siracusa torna improvvisamente sotto quota 100 nuovi contagi, nell’ultimo aggiornamento relativo alle ultime 24 ore, fornito dal Dasoe e finito nel report del Ministero della Salute. I nuovi casi di contagio sono 43, quasi 120 in meno rispetto ad ieri e dopo giorni a tre cifre. Da capire allora come leggere il dato fornito quest’oggi. Ritorna, quindi, l’altalena di inizio mese.
    Nel capoluogo, intanto, scende il numero degli attuali positivi. Sono oggi 267 (280 ieri) per effetto delle guarigioni. Per Rosolini e Solarino purtroppo nessuna buona notizia: continuano a salire i contagi e si va verso la proroga della zona rossa per altri 10 giorni. Attenzionata anche la situazione di Pachino, con una crescita di positivi a decine n egli ultimi giorni. Anche a Buccheri il covid corre, specie in famiglia e il sindaco Caiazzo ha annunciato il ricorso a provvedimenti anti stazionamento nei luoghi pubblici e di ritrovo per bloccare il contagio.
    In Sicilia sono 1.384 i nuovi positivi al covid a fronte di 27.618 tamponi processati. Incidenza al 5%. I guariti sono 412, gli attuali positivi 24.671 (+962). Ci sono stati nelle ultime 24 ore anche 10 decessi.
    Quanto alle altre province: Palermo 514 nuovi positivi, Catania 321, Agrigento 141, Messina 113, Caltanissetta 81, Enna 65, Ragusa 54, Trapani 52.

    freccia