• Noto. Di nuovo in divieto di sosta, il vescovo Staglianò multato mentre celebra Messa

    Ci è cascato nuovamente il vescovo Staglianò e l’auto della diocesi che ha in dotazione è stata ancora multata. L’automobile era stata parcheggiata in via Ruggero Settimo, nei pressi della Chiesa del Carmine, in una zona dove vige il divieto di sosta e di fermata. Il vescovo si trovava in chiesa a celebrare la messa per i cresimandi della parrocchia della Madonna del Carmelo. Ad elevare la multa è stata la Polizia Municipale di Noto che ha messo il verbale tra il tergicristalli e il vetro dell’auto del vescovo. Una multa di 41 euro che può diminuire nell’importo se pagata dopo pochi giorni.
    Non si tratta del primo episodio, qualche mese fa il vescovo di Noto è stato multato a Modica. In quella occasione l’auto della diocesi in dotazione a Staglianò era stata parcheggiata con due ruote sul marciapiede. Il tutto non è sfuggito ai vigili urbani della città della contea che hanno elevato la multa. Anche a Modica il vescovo stava celebrando la messa per i cresimandi.
    Corrado Parisi

    freccia