• Dietrofront, la domenica possibile la ristorazione da asporto: il chiarimento della Regione

    728x90_jeep_4xe

    Cambia ancora lo scenario. Se con la prima lettura dell’ultima ordinanza regionale veniva escluso l’asporto la domenica, quando tutte le attività commerciali devono ora rimanere chiuse, fa chiarezza l’ultima circolare del Dipartimento Regionale di Protezione Civile. Nella nota si specifica che anche nelle giornate festive e domenicali “è autorizzata la ristorazione con asporto (bar, pasticcerie, ristoranti e pizzerie)” fino alle 22. Rimane chiaramente il divieto di consumazione e di assembramento sul posto o nelle adiacenze.
    Alla fine, quindi, passa la linea delle associazioni di categoria che si erano subito mobilitate contro la prima interpretazione dell’ordinanza regionale che aveva “chiuso” alla possibilità dell’asporto.

    freccia