• Droga, ventenne colto in flagranza di reato: arrestato e rimesso in libertà

    Detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. E’ l’accusa per cui un giovane pachinese incensurato , 20 anni, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri. I militari avevano acquisito elementi tali da ipotizzare che il giovane detenesse droga. Perquisendo lui e la sua abitazione, il 20enne si sarebbe mostrato particolarmente agitato e insofferente nei confronti dei carabinieri. Al termine, i militari hanno rinvenuto  85 grammi di “marijuana” suddivisa in 5 buste nonché materiale per il confezionamento delle dosi. L’arrestato, espletate le formalità di rito, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria , è stato rimesso in libertà.

    freccia