• Noto. Abuso d’ufficio continuato, denunciato dirigente comunale: concessioni irregolari di suolo pubblico

    Abuso d’ufficio continuato. E’ l’accusa di cui dovrà rispondere un dirigente comunale denunciato dalla polizia di Noto nell’ambito di un’attività condotta per sugli esercizi commerciali della zona. Secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, il dirigente, lo scorso febbraio, avrebbe concesso un’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico in favore di un esercizio commerciale del centro storico netino, permettendo l’installazione e l’utilizzo di una tenda parasole di circa 50 mq in assenza del nulla osta della Soprintendenza ai Beni culturali di Siracusa, nella consapevolezza della piena difformità con una delibera del consiglio comunale. Questo non sarebbe stato il primo episodio del genere. In passato, il dirigente comunale avrebbe anche autorizzato la stessa ditta all’occupazione temporanea di suolo pubblico, sempre in deroga alla normativa vigente.

    Gli agenti hanno riscontrato irregolarità riguardanti l’occupazione del suolo pubblico in diverse circostanze, elevando sanzioni amministrative ai titolari degli esercizi commerciali e di ristorazione irregolari, con l’intimazione di ripristinare subito lo stato dei luoghi, nel rispetto delle concessioni amministrative di cui sono in possesso.

    freccia