• È morto Gino Foti: fu sindaco di Siracusa, parlamentare e sottosegretario

    All’età di 87 anni, si è spento Gino Foti. Siracusano nato in Ortigia nel dicembre del 1934, fu uno dei principali esponenti dell’età d’oro della Democrazia Cristiana.
    Bancario di professione, ben presto scoprì il fascino della politica. Gli esordi nel Movimento Sociale poi la scelta di campo della Dc, fino alla fine della balena bianca. Negli ultimo anni è stato accostato al Pd di cui, però, non è mai stato un tesserato.
    Fu sindaco di Siracusa per poco più di un anno, dal marzo del 1972 al dicembre del 1973. In precedenza aveva assunto la guida dell’Asi, l’associazione sviluppo industriale. Da sindaco, fu tra i primi ad immaginarenla riqualificazione di Ortigia attraverso il turismo in particolare quello diportistico.
    Fu deputato nazionale per ben 4 legislature ma soprattutto sottosegretario nei governi Goria e Andreotti VI e VII.
    A cavallo degli anni 70 e 80 è stato anche presidente del Siracusa calcio, squadra a cui è spesso stato vicino ricoprendo incarichi dirigenziale.
    Considerato come il “grande vecchio” della politica siracusana, ha continuato a svolgere un ruolo di primo piano pur avendo da tempo abbandonato le scene e la grande ribalta.
    Unanime il cordoglio del mondo politico e sociale, non solo siracusano.

    Foto dal web

    freccia