• Edilizia scolastica, fondi a rischio. Russoniello: “Istanze entro il 20 giugno, disponibili ad aiutare il Comune”

    Tempo fino al 20 giugno per presentare le domande per richiedere i fondi Pofesr 2014/2020 da utilizzare per migliorare le dotazioni tecnologiche delle scuole e le condizioni strutturali. I Comuni dovranno compiere il passaggio burocratico entro i prossimi due giorni. Gli eventuali finanziamenti potranno essere usati anche per l’adeguamento antisismico o per la realizzazione di nuove scuole, nel caso in cui l’adeguamento risulti antieconomico. A farlo presente, il Movimento 5 Stelle attraverso le parole di Silvia Russoniello.
    “Ad oggi -spiega l’ex candidata sindaco- è emerso che l’amministrazione sembra non sia pronta nemmeno a presentare la semplice istanza prevista dal bando per ogni scuola.
    Fortuna vuole che la scadenza sia stata appena prorogata al 2 luglio 2018, permettendo così ai funzionari preposti di essere in grado di provvedere almeno alla semplice presentazione dell’istanza, così da evitare la perdita dei finanziamenti.
    Nel caso in cui l’Amministrazione non fosse in grado di presentare le istanze per tutte le scuole entro il termine previsto-conclude Russoniello- il gruppo di lavoro infrastrutture del Movimento 5 Stelle Siracusa si rende disponibile, col supporto dei propri tecnici, a predisporre e fornire, in forma gratuita, tutta la documentazione necessaria da noi già elaborata perché parte integrante del nostro programma elettorale”.

    freccia