• Carlentini. Scuole, revocato il finanziamento al comprensivo Pirandello. "In fumo 350 mila euro"

    Revocato il finanziamento concesso all’istituto scolastico Pirandello in zona Santuzzi. Ad annunciarlo sono il coordinatore cittadino del Nuovo Centro Destra, Roberto Mandolfo e i consiglieri comunale, Carlo Cardillo e circoscrizionale, Daniele Bosco. In fumo sarebbe andato un finanziamento previsto di 350 mila euro circa, destinatoa alla messa in sicurezza e all’ammodernamento dell’edificio scolastico. “Non è sfortuna e non è nemmeno un caso- osservano i consiglieri- E’ un altro passaggio del fenomeno illustrato e denunciato in questi giorni dal deputato regionale, Vincenzo Vinciullo”. Nel caso del “Pirandello”, la revoca del finanziamento sarebbe legata “dalla mancata collaborazione dell’amministrazione comunale- spiegano i consiglieri- che non ha provveduto al deposito del progetto esecutivo”. “Intollerabile- per Bosco- e lontano da ogni logica di responsabile gestione della cosa pubblica”. “L’amministrazione comunale si attivi subito- aggiunge Cardilo- d’intesa con il dirigente scolastico, per tentare di correre ai ripari”.

    728x90
    freccia