• Esenzione o riduzione tributi locali, Fondo perequativo per i Comuni

    Un Fondo perequativo, con 300 milioni di euro. Lo prevede l’articolo 9 della Finanziaria regionale. Il fondo, come spiega la deputata regionale di Fratelli d’Italia, Rossana Cannata “è destinato, in via prioritaria, a compensare le minori entrate dei Comuni che dispongono l’esenzione o la riduzione di tributi locali dovuti da operatori economici, prioritariamente alberghi e strutture ricettive, nonché per le concessioni di suolo pubblico destinate all’esercizio di bar, ristoranti e attività turistiche. Ma anche dei Comuni che dispongono l’esenzione o la riduzione di tributi locali e canoni di utilizzo dovuti da operatori economici, enti e associazioni per l’utilizzo di immobili destinati a sale cinematografiche, teatri o per l’utilizzo di strutture e impianti sportivi e a quelli che concedono gratuitamente un aumento pari al 50% del suolo pubblico al fine di consentire il rispetto delle distanze derivante dalle misure di contenimento dell’emergenza Covid per il periodo in cui tali attività risultino sospese o soggette a limitazioni”. Previsto anche un emendamento (di cui Cannata è co-firmataria) per ampliare  la platea dei Comuni capoluogo di provincia, destinatari di un’apposita riserva, prevedendo l’inserimento di Siracusa oltre alle 3 città metropolitane. Riserva per i comuni che nel 2019 hanno registrato un alto numero di presenze turistiche, oltre a quella prevista per i Comuni in pre-dissesto e dissesto. A Siracusa andranno fondi per interventi di sanificazione, sicurezza sanitaria e ogni altra misura necessaria nelle aree della tendopoli di Cassibile.

    freccia