• Estorsione aggravata dal metodo mafioso, due netini arrestati a Belpasso

    Due uomini di Noto arrestati a Belpasso, in provincia di Catania. I carabinieri li hanno bloccati mentre si  facevano consegnare cinque assegni non intestati da 10mila euro ciascuno da un imprenditore edile. Quest’ultimo si era rivolto ai carabinieri di Pternò raccontando di essere da sei anni vittima di pizzo.  I due arrestati, erano ex soci della vittima. Sono accusati di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia