• Ferla premia i suoi giovani atleti. Il sindaco riceve atleti e famiglie

    Nove giovani promesse ferlesi dello sport sono state ricevute dal sindaco, Michelangelo Giansiracusa, per congratularsi per gli importanti traguardi raggiunti. “Ho ritenuto fondamentale – commenta il primo cittadino – assicurarmi della presenza dei genitori alla premiazione, in quanto compartecipi dell’impegno e dei sacrifici dei loro figli”.
    Ecco in ordine di età le giovani promesse: Greta Rossitto, 3° posto ai campionati regionali di nuoto nella categoria giovanissimi; Cheren Pandolfo e Giovanni Pantano, rispettivamente 3 e 4 posto, nei giochi regionali di matematica; Elisa Scarnà,campionessa nelle nazionali di “WTKA” a Napoli, 1° posto nella disciplina kick boxing, categoria, kick light, istruita dall’insegnante Simona Pantano; e, infine, Elisa Coffa, Elisa Pisasale, Giada Linzitto, Matilde Cimino e Mariachiara Serratore dell’Asd “Fitness 20000”, medaglie di bronzo al campionato nazionale assoluto di ginnastica aerobica “Genova Aerobica” nella categoria “Senior”.
    Un ulteriore riconoscimento è stato conferito alla professoressa Laura Caristia dell’Asd “Fitness 2000”, la quale con abnegazione, caparbietà e passione segue la squadra ferlese di ginnastica aerobica, divenendo modello e mentore per le giovani leve sportive degli iblei, volto limpido dello sport inteso quale momento di integrazione, condivisione e sana competizione.

    728x90_jeep_4xe
    freccia