• Floridia. Carta d'identità elettronica: "Ma costerà 50 euro". Le perplessità di Scalorino

    Incertezze intorno all’introduzione della nuova carta d’identità elettronica, che potrà essere rilasciata a partire dal prossimo marzo in 153 comuni italiani, tra cui, in provincia, Floridia. Ad esprimere qualche perplessità in proposito è il sindaco, Orazio Scalorino, che oltre a sottolineare gli aspetti positivi del dotarsi del nuovo strumento, che conterrà una serie di dati relativi al cittadino, incluse le impronte digitali, il codice fiscale e perfino il numero di telefono e l’indirizzo di posta elettronica, espone qualche dubbio per l’assenza, al momento, di dettagliate informazioni da parte del ministero. Il problema potrebbe riguardare i costi, a carico dei Comuni ma anche a carico dei cittadini. La nuova carta d’identità elettronica costerebbe circa 50 euro, a carico di chi la richiederà. “A questo punto- spiega Scalorino- mi auguro che sia lasciata la possibilità di scegliere, eventualmente, la vecchia carta d’identità, quella cartacea. In caso contrario il cittadino sarebbe danneggiato, nonostante messo nelle condizioni di disporre di questo nuovo strumento, che entro il 2018 sarà operativo in tutte le città italiane”. Ulteriori valutazioni saranno quindi fatte nel momento in cui le amministrazioni comunali riceveranno la circolare necessaria per capire ogni aspetto della novità introdotta.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia