• Floridia. Il museo etnografico compie 10 anni, cerimonia nella sede di piazza Umberto I

    Dieci anni dall’apertura del museo etnografico di Nunzio Bruno. Un anniversario importante, quello del decennale, per Floridia e per la famiglia Bruno che ha portato avanti il progetto di valorizzazione della cultura contadina locale. Nunzio Bruno aprì “le Stanze della memoria” il 22 maggio del 2004. Dieci anni dopo, alle 17,30, la sede di piazza Umberto I ospiterà una cerimonia appositamente organizzata.  Bruno ha avviato un percorso conservativo che, nel tempo, è diventato sempre più importante. Il museo custodisce oggi oggetti e documenti che sono la testimonianza di due secoli di vita quotidiana. L’incontro di giovedì pomeriggio sarà anche l’occasione per tirare le somme del lavoro svolto in questi dieci anni. Ne parlerà il direttore del museo, Cetty Bruno, che porta avanti il progetto avviato dal padre.  “Sfidiamo quotidianamente il falso moralismo, il disinteresse eclatante e la crisi economica – sottolinea Cetty Bruno- e, soprattutto, morale continuando a credere nel valore dei beni culturali e delle tradizioni come mantenimento del senso civico e morale dell’individuo. Cancellare non serve per rinnovare. Rinnovare si può e si deve, per rinascere, al fine di dotarci di un ” nuovo” che utilizza i mezzi di oggi per valorizzare i tesori di ieri. Ma volgendo sempre lo sguardo al prima che ci ha resi quelli che siamo.”

    728x90
    freccia