• Francofonte. Caseificio sporco e con prodotti mal conservati: scattano i sigilli dei Nas

    Nell’ambito di una serie di controlli disposti in tutto il territorio nazionale dai carabinieri per la Tutela della Salute su latte e derivati, i NAS di Ragusa, coadiuvati dai militari della Stazione di Francofonte hanno sequestrato in una azienda di Francofonte circa 30 kg di prodotti caseari perché rinvenuti in cattivo stato di conservazione all’interno di un deposito privo di requisiti igienico sanitari. Contestualmente personale medico dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa ha disposto la chiusura del caseificio poiché attivato in assenza di denuncia all’Autorità Sanitaria. Il valore del deposito, posto sotto sequestro, ammonta a circa 400 mila euro mentre il valore della merce sequestrata ammonta a circa 300 euro. Il controllo ha così impedito l’immissione in commercio di prodotti caseari potenzialmente pericolosi per la salute del consumatore. Il titolare dell’attività è stato deferito all’Autorità giudiziaria.

    728x90_jeep_4xe
    freccia