• Francofonte. Mafia: la Dia sequestra beni immobili in un'operazione che tocca anche Vizzini e Sondrio

    La Direzione Investigativa Antimafia di Catania ha posto sotto sequestro beni immobili del valore complessivo di 500.000 euro. I sigilli sono scattati tra Francofonte, Vizzini (Catania) e Teglio (Sondrio), sulla base di un decreto emesso dal Tribunale di Siracusa. I beni sarebbero riconducibili ad un elemento di spicco del clan mafioso Nardo.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia