• Furti perpetrati a Pachino, in carcere 22enne: avrebbe rubato apparecchiature informatiche

    Avrebbe commesso diversi furti nel territorio di Pachino. Ordinanza di custodia cautelare in carcere per Oussama Dhaou, 22 anni, già noto alla giustizia.
    L’ordinanza  è giunta all’epilogo di una celere attività investigativa condotta dagli uomini del Commissariato a seguito di alcuni furti commessi nel territorio di Pachino.
    Lo scorso 14 gennaio  Dhaou era stato denunciato per aver sottratto da una officina meccanica delle apparecchiature informatiche del valore di 22.000 euro successivamente recuperate dai poliziotti.
    Il 22 gennaio Dhaou è stato denunciato per  furto di un telefono cellulare rubato dalla borsa di un’anziana . Il giovane è stato condotto nella casa circondariale di Piazza Lanza.

    freccia