• Guardia di Finanza, cambio al vertice della Compagnia di Siracusa

    Passaggio di consegne al comando della compagnia di Siracusa della Guardia di Finanza. Il capitano Giovanni Statello subentra al capitano Dario Bordi, arrivato nel luglio del 2012. Per lui, parole di lode per l’impegno mostrato in ogni circostanza e per le doti umane espresse dal comandante provinciale, il colonnello Antonino Spampinato. Per il capitano Statello, formulati i migliori auguri per l’incarico.
    Il nuovo ufficiale ha 30 anni. Si è arruolato nel 2007 ed ha frequentato il 107° Corso “Monte Croce Carnico III” nelle sedi dell’Accademia del Corpo di Bergamo e Roma, conseguendo – al termine del percorso formativo quinquennale – la laurea specialistica in “Scienze della Sicurezza Economico-Finanziaria” presso l’Università̀ degli Studi di Roma Tor Vergata. Arriva a Siracusa dopo una importante esperienza maturata al Nucleo operativo del Gruppo di Locri.
    Il capitano Bordi, nei suoi anni siracusani, ha portato a felice compimenti brillanti operazioni come “Doctor House” e “Quo vado”, in materia di assenteismo sui luoghi di lavoro; “Walking card”, in materia di utilizzo fraudolento di mezzi di pagamento, mediante la clonazione di carte di credito; “Affare Immigrazione” e da ultimo l’operazione “Rifiuti.Zero”, indagine sulle società di un noto gruppo siracusano operante nel settore della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti.
    Il capitano Bordi andrà ad assumere prestigioso incarico presso il Nucleo di Polizia economico – finanziaria di Catania.

    freccia