• I trasfertisti della spazzatura: 11 floridiani multati a Siracusa per sacchetto selvaggio

    La spazzatura in trasferta continua ad essere un problema per l’igiene urbana del capoluogo. Capita che, dai centri più vicini, raggiungano Siracusa per lavoro ed altro e – con l’occasione – abbandonino all’ingresso copiose quantità di sacchetti con i propri rifiuti urbani. Per sfuggire alla regola della differenziata nel loro Comune, gettano l’indifferenziato a Siracusa.
    Non è solo una leggenda metropolitana. Solo nella giornata di ieri, ad esempio, nel corso di una mirata operazione del nucleo Ambientale della Polizia Municipale, sono state elevate undici sanzioni ad altrettanti floridiani. Hanno raggiunto la zona di Case Bianche, Capocorso o via Ascari e qui – con o senza contenitori per l’indifferenziata – si sono liberati della loro spazzatura. Uno di loro aveva in auto con sè ben sei sacchi grandi colmi di immondizia.
    Tutti e 11 i floridiani sono stati multati: 200 euro di verbale per l’abbandono di sacchetto.
    Le operazioni di controllo e contrasto non si arrestano.

    freccia