• Immigrazione clandestina, arrestato a Siracusa un tunisino rientrato illegalmente in Italia

    Gli agenti della Squadra Mobile di Siracusa hanno arrestato un tunisino di 22 anni. L’uomo era rientrato illegalmente nel territorio nazionale nonostante fosse stato espulso con provvedimento di respingimento emesso dal Questore di Bari nell’ottobre del 2020.
    Il tunisino è rientrato in Italia a bordo di un’imbarcazione sbarcata a Lampedusa lo scorso luglio. Sono in atto le procedure per il suo trasferimento presso il Cara di Messina.

    foto archivio, controlli nave quarantena in porto ad Augusta

    freccia