• In manette “Bonnie e Clide” siracusani: accusati anche di aggressione

    Sono accusati di rapina impropria in un supermercato di Siracusa. I fatti risalgono allo scorso 2 ottobre, quando i proprietari dell’esercizio commerciale furono aggrediti, con ferite giudicate guaribili in venti e dieci giorni.Paqualino DiMari, 30 anni e Salvatrice Pacini, 25 anni, siracusani sono stati arrestati ieri. Alla coppia vengono contestati anche altri analoghi episodi, relativi a furti commessi in altri negozi del capoluogo. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Cavadonna, mentre la donna è agli arresti domiciliari.

    image_pdfimage_print
  • freccia