• In treno da Siracusa a Ragusa in 3 ore, altro che Tav: i sindacati salgono in carrozza

    Altro che Tav, la ferrovia in Sicilia pare non aver fatto grossi passi avanti dall’unità d’Italia ad oggi. E così capita che anche per coprire semplici 90 km tra due province, come Siracusa e Ragusa, con il treno occorrano ancora oggi tre ore circa.
    Cgil, Cisl e Uil accusano Rfi e Ferrovie di aver colpevolmente abbandonato il territorio e per avvalorare la tesi, i segretari provinciali Roberto Alosi, Paolo Sanzaro e Stefano Munafò lunedì saliranno sul treno che collega Siracusa con Ragusa. In ogni stazione, incontreranno il sindaco del Comune in cui ricade il punto di sosta ferroviaria, in segno di adesione all’iniziativa. Il convoglio partirà alle 10.30 di lunedì 25 marzo.

    728x90_jeep
    freccia