• "In volo su Priolo", un documentario per scoprire le bellezze oltre le ciminiere

    La presentazione scelta per accompagnare un documentario comunque suggestivo su Priolo Gargallo è altisonante: “A 14 chilometri da Siracusa, a nord ovest, nelle vicinanze dei Monti Climiti, sorge Priolo Gargallo, una cittadina di 12.000 abitanti, dal glorioso passato da scoprire ed ammirare”.
    Certo, il riferimento alla storia ci sta tutto considerando come le tracce di presenza umana nell’area risalgono al XV secolo a. C. “quando fu fondata sulla penisola di Magnisi la città di Thapsos, che divenne un importante centro nel periodo medio dell’età del bronzo ed entrò sotto l’influsso miceneo a partire dal XIII secolo a. C”.
    Il documentario, scelto da Piccola Grande Italia e promossa su tutti i suoi link, si chiama “In Volo su Priolo”. Un itinerario turistico che comprende escursioni sui monti Climiti, la visita alla Guglia di Marcello, alle catacombe di Manomozza, alla basilica paleocristiana di San Foca, alla centrale Enel “Archimede” (prototipo di solare termodinamico) ed alla Riserva Naturale Orientata Saline di Priolo.
    Il progetto è coordinato dal responsabile del settore cultura del Comune di Priolo, Domenico Mercurio.

    freccia