• Ippica. Galoppo: Premio Vargas dal difficile pronostico, ostica la TQQ

    Una difficile condizionata, due handicap che suddividono gli atleti per età, di cui una abbinata alla Tris Quartè Quintè, arricchiscono il convegno di galoppo in programma, sabato 21 dicembre, all’ippodromo del Mediterraneo di Siracusa.
    Corse che scatteranno alle 14:55 e che alla quarta competizione presentano il Premio Vargas Llosa dove tanti sono i pretendenti al podio. Le buone linee di Domestic Heart, con Lord Schekin e Dream Painter ad esempio, o le potenzialità espresse da Espoir Bere o da Kylach me If U Can; ancora la bella impressione dettata, con vittoria su pista, da Lastrade. Questi i protagonisti della condizionata sui 1500 metri di pista grande.
    Poi la TQQ alla settima corsa, chiamata a chiudere con i due anni il convegno di galoppo. Tra i 12 cavalli giovanissimi al via preferiamo citare El Nanos, Euro Dandy e Alzisa, positivi e regolari. Resta affidabile Cold Storm mentre tra i pesini piacciono Word of Ice e Madame Dark.
    Il Premio Ventorro, handicap sui 1300 metri riservato ai cavalli di 3 anni e oltre sui 1300 metri di pista sabbia, lega la gara all’ippica nazionale. T for Tango paga in perizia l’ultima vittoria, Heroic, Sopran Furia e Il Malandrino restano le valide alternative insieme a Duc del Rose, Peppe’s Island e Ormixa, questi ultimi due con forma ritrovata.

    image_pdfimage_print
  • freccia