• Ippica, pomeriggio di Trotto. Domani Galoppo tra Maiden e Handicap che vale II Tris

    728x90_jeep_4xe

    (cs) Trotto di scena, oggi pomeriggio, al Mediterraneo di Siracusa. Le corse più attese sono legate alla quinta e sesta competizione in programma. Il Premio USA propone, sui selettivi 2200 metri, i cavalli di 4 anni per una ben confezionata Condizionata. Acquatinta Font, soggetto affidabile regolare, ha dimostrato già di poter sottomettere parte della compagnia. Ottimi rivali sono Asaf Ferm e Ania Rich, con un Anubis dettato in progresso. Anastasia Gri deve cancellare l’ultima opaca prestazione. Per le piazze sono in gioco anche Azkaban font e la novità in pista Altair.
    Il Premio Florida, invece, schiera sul miglio i migliori anziani di stanza a Siracusa. Categorie C e B schierate per far prevalere i buoni curriculum. Ci affidiamo a coloro i quali hanno dimostrato di saper vincere e convincere. Tyler di Pippo, Zonk di Girifalco sono i leader del Premio Sicilia. Valide alternative Utopia Jet e Try Again. Tutto può essere ribaltato dalla presenza, dopo trasferta e suo ritorno in Sicilia, da Zadig del Ronco. Incognita la nuova proposta su pista: Zippo Bi. Apertura del convegno di trotto prevista alle ore 15:25.

    Il galoppo sarà il protagonista, invece, del sabato pomeriggio siracusano, con l’apertura delle gabbie previste alle ore 16. Tra le 6 corse, figura una Maiden sul miglio riservata a cavalli giovanissimi di 2 anni. Scatteranno con il Premio orchidea. Si attende la conferma della buona impressione lasciata al debutto su pista di Zoffany of Sicily, mentre è accompagnato da buon curriculum e da buoni voci di scuderia Avocado Toast. Stimate sia Eagle Dancer che Tamalight. Una II Tris Nazionale abbinata ad un Handicap, Premio Viola, manda in scena i cavalli di 3 anni e oltre sui 1500 metri di pista piccola. Anche se carichi al peso, Rock of Paloma, Exotique e Royal Victory restano i più attesi. La Scuderia Bosco si avvale di buone chance grazie a Sharming Girl e alla rientrante Otsukaresama, vincitrice del Premio Teatro Greco. L’incognita è associata all’esordio di Dream My Love che sfodera un ricco curriculum di piazze ottenute a quel di Roma. Prova aperta dove in tanti possono racimolare un posto da protagonista.

    freccia