• Ippica. "Presto il pagamento dei premi 2012", parola di Castiglione. In campo, Cannella "pigliatutto"

    “A giorni il pagamento dei premi relativi al 2012”. E’ l’impegno assunto dal sottosegretario alle Politiche agricole, Giuseppe Castiglione, in visita oggi all’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa insieme al ministro dell’Interno, Angelino Alfano, del presidente di “Ncd”, Renato Schifani e del deputato regionale Vincenzo Vinciullo. Agli amministratori della struttura, Concetto Mazzarella e Fabio Faraci, Castiglione ha garantito la massima attenzione per un comparto che attraversa un momento difficile.
    Sul versante sportivo, sul campo c’è un Cannella “pigliatutto”, che risolve le tre prove più importanti del palinsesto. In sella ad uno strepitoso Mac Lir, che dopo il brillante successo in una prova a vendere al debutto in pista, incanta ancora in condizionata al cospetto dei migliori velocisti anziani. Suo, dunque il premio Sbarco a Marsala, che vede al posto d’onore una sorprendente Alca Luminosa e giungere solo per la terza moneta, l’ acclamatissima Super Sasha.
    Alca Irina, invece, conferma che sulla velocità si esprime al meglio ed esce vittoriosa dal duello con Golden Clever, nel discendente riservato ai 3 anni, per il premio Vittorio Emanuele. E fa tris Cannella grazie al favorito Genti D’ Abruzzo, che prende il tempo agli avversari e porta a casa il Discendente abbinato al premio Spedizione dei Mille e al gioco ippica nazionale. Il secondo e il terzo gradino del podio vanno a Saltace e il rientrante Marron Glace.
    Il prossimo appuntamento con il galoppo siracusano è fissato per sabato 5 aprile.

    728x90
    freccia