• La carta d’identità dimenticata nel giubbotto, denunciato un ladro maldestro

    Rocambolesco finale per un tentato furto in un capannone in disuso di contrada San Cusumano, ad Augusta. Due sere fa, i poliziotti sono intervenuti notando strani movimenti. Hanno così sorpreso due persone, con il volto travisato da passamontagna.
    Alla vista degli agenti, si sono dati alla fuga. Ne è nato un inseguimento, durante il quale gli agenti sono riusciti a sfilare un passamontagna ed il giubbotto ad uno dei due fuggitivi. In una delle tasche del giubbotto, c’era una carta d’identità che ha permesso una comoda identificazione. L’uomo, già conosciuto dalle forze di polizia per reati specifici, è stato, denunciato per i reati di tentato furto in concorso e per resistenza a pubblico ufficiale.

    728x90_jeep_4xe
    freccia