• La cittadina dove il covid non c’è per davvero: a Cassaro zero contagi da inizio pandemia

    In provincia di Siracusa c’è un Comune in cui il covid non c’è per davvero. E non c’è mai stato. Si tratta di Cassaro, cittadina montana di appena 747 abitanti. Il dato degli attuali positivi qui è fermo a zero da sempre e il coronavirus è una cosa che si vede solo in tv. Scaramanticamente, il sindaco Mirella Garro ammette a mezza bocca che Cassaro è una bella eccezione.
    Si dirà, facile in un centro piccolo e con abitanti dall’età media alta. Ma non è così automatico, però, alla prova dei fatti. La vicina Ferla, altra comunità locale praticamente attaccata a Cassaro, ha avuto ed ha i suoi contagiati. Gli altri comuni confinanti (Palazzolo Acreide, Sortino, Buscemi, Buccheri) hanno ed hanno avuto i loro positivi.
    Per dirla tutta, preoccupazioni legate al covid non sono del tutto estranee a Cassaro. Lo scorso mese di agosto, ad esempio, si sono vissute giornate di tensione per un presunto caso di coronavirus rientrata dopo tre tamponi negativi.
    Cosa ha fatto, allora, la differenza? Una socialità ridotta nel numero dei contatti, attenzione nei comportamenti individuali e “una dose di buona sorte”, dice il sindaco esorcizzando ogni paura. “Certo non è solo merito dell’aria buona. Anche i nostri vicini hanno un’aria pulita, eppure le cose sono andate come sono andate. Qui speriamo che prosegua così…”.

    foto Wikipedia (Fabio Lanteri)

    freccia