• Siracusa. Centro storico, il Comitato Ortigia Sostenibile: “Meno eventi e più controlli”

    Momento di confronto tra amministrazione comunale,  residenti e gestori delle attività economiche del centro storico. E’ fissato per lunedì 6 agosto nella sala dell ‘Ortygia Business School, in via Roma 124, a partire dalle 18,30. Si tratta dell’assemblea del Comitato Ortigia Sostenibile. L’obiettivo è “avviare un proficuo dialogo”. L’invito a partecipare è rivolto anche ai non residenti in Ortigia. Al centro del confronto, in particolar modo, la richiesta di decentrare eventi e manifestazioni anche in altri quartieri della città.  Sarà anche l’occasione per esaminare le criticità emerse nel tempo: “abuso di suolo pubblico, diffusione di musica ad altissimo volume senza limitazioni di orari, invasione di auto causate, tra altro-questa l’opinione da cui il comitato parte- dall’eccessivo rilascio di pass, dehors concessi senza tenere conto della sicurezza in strade trafficate, paninerie, pizzerie, friggitorie, ristoranti in continua crescita, e per ultima si aggiunge quest’anno la devastante situazione dei rifiuti, frutto di una raccolta differenziata problematica che ha dato come risultato una completa anarchia trasformando ogni vicolo, ogni piazza, ogni strada in discarica. A Ortigia come altrove”.  Il Comitato raccoglie anche le segnalazioni legate a rumori e musica notturna soprattutto dalla Marina. Questo- fa presente il comitato- impedisce un regolare riposo”.  Intanto l’amministrazione comunale, attraverso il sindaco Francesco Italia e attraverso l’assessore Fabio Granata promette lotta all’abusivismo, in tutte le sue forme e più controlli da parte di un nucleo specifico di polizia municipale.

    freccia