• La sfida criminale: bomba carta contro panineria, dopo il vertice sicurezza in Prefettura

    Ancora una bomba carta contro una attività commerciale a Siracusa. Nella notte, presa di mira una panineria nella centrale zona di via Filisto. L’ordigno rudimentale ha provocato danni all’ingresso dell’attività. L’esplosione è stata avvertita nitidamente dai residenti nella popolosa ed elegante area del capoluogo, svegliati nel cuore della notte. Le indagini sono affidate alla Polizia.
    Inquietante la coincidenza temporale: proprio ieri mattina in Prefettura a Siracusa si era tenuto un vertice del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica incentrato sull’allarme criminalità. Nella notte, quasi fosse una sfida, la bomba carta.
    Sabato sera l’ultimo episodio simile, con un ordigno rudimentale piazzato in viale dei Comuni, nei pressi di un chiosco di fiori. Sette giorni prima, preso di mira un viale di Santa Panagia. In mezzo furti, rapine e danneggiamenti ai danni di diverse attività commerciali.
    Secondo gli investigatori, non si tratterebbe di episodi collegati.

    freccia