• L’esordio della nuova Ztl di Ortigia, Fontana: “Funzionerà, pronti ad aggiustare il tiro dove serve”

    L’esordio della Ztl lascia spazio all’ottimismo.  Ieri pomeriggio, come annunciato, alle 17,30 varchi chiusi ai ponti Santa Lucia e Umbertino e accesso consentito solo a residenti e autorizzati. Ortigia libera da quel traffico veicolare “pesante” aveva un aspetto diverso. Innegabile una bellezza maggiore, ma dal punto di vista funzionale sarà necessario qualche aggiustamento in corso d’opera, già messo in conto.

    L’assessore alla Mobilità, Maura Fontana ha seguito l’esordio proprio dai varchi, monitorando la situazione, prendendo nota delle criticità e dando una mano ai vigili urbani, alle prese, non solo con la novità appena introdotta e con la reticenza di alcuni automobilisti, ma anche, purtroppo, con un incidente stradale che si è verificato lungo via Elorina.

    Proprio sulla statale, operativo il nuovo parcheggio, utilizzato dalle prime decine di automobilisti. Da quell’area, parte il bus navetta della cosiddetta Linea Blu, che poi riporta chi utilizza il servizio alla propria auto. La linea Rossa, invece, attivata da qualche settimana, è già molto utilizzata.

    “In quel caso- osserva l’assessore Fontana- sono molti i siracusani a farne uso, non necessariamente utilizzando i parcheggi. Un aspetto che sicuramente va letto positivamente perchè  vuol dire che si comprende il senso del servizio. Ieri ho voluto verificare di persona umori e meccanismi- prosegue l’assessore della giunta Italia- La polizia municipale ha fatto un buon lavoro. La pressione della Ztl si è avvertita fino a circa le 21,30. Successivamente è stata pressochè inesistente, con corso Umberto già decongestionato, decisamente più vivibile e godibile”.

    Tornando alla Linea Rossa, “i bus sono sempre pieni- continua Fontana- Il messaggio, dunque, mi pare di poter dire che è arrivato. Non mancano quanti tentano di entrare ugualmente oltre i varchi pur non avendone diritto, questo è fisiologico ma piano piano, i servizi che abbiamo messo su faranno il resto. Il parcheggio Elorina è decoroso e illuminato. Tempi di percorrenza di 9-12 minuti. Stiamo risolvendo il problema che si è verificato ieri sera con i parcometri. Certo, non può essere considerato normale che in tanti utilizzino le corsie preferenziale come corsie di sorpasso, che siano auto o moto”.

    Dopo avere posizionato i defleco, non è escluso che si possa fare un passaggio successivo con i cordoli, così da rendere la barriera più evidente. Più complesso, ma non escluso, poter puntare in futuro su un sistema di videosorveglianza. “In questo caso tuttavia- dice ancora l’assessore Fontana- il meccanismo è complesso e prevede l’autorizzazione da parte del ministero. Io farei però soprattutto appello al senso civico”.

    L’esordio della nuova Ztl  vedrà la sua fase saliente questa sera. “Sono anche i feedback che ci aiutano ad aggiustare il tiro- conclude Fontana- Sono convinta che nei prossimi giorni, anche con l’apposizione della cartellonistica in avvicinamento ai parcheggi, il servizio sarà gradito e soprattutto utilizzato dai più”.

     

    freccia