• Melilli centro vaccinale anche per i docenti, hub al Poliambulatorio

    “Il Comune di Melilli è stato individuato tra i cinque punti di riferimento della Sicilia Orientale dove è possibile somministrare il vaccino di prevenzione al Covid-19 ”. Lo comunica con entusiasmo il sindaco Giuseppe Carta che non nasconde la sua soddisfazione per la scelta operata dall’Asp di Siracusa.
    “Sappiamo tutti – afferma Carta – che l’obiettivo della campagna di vaccinazione della popolazione è quello di prevenire le morti da Covid-19 e raggiungere al più presto l’immunità di gregge. Di vitale importanza, quindi, dare seguito a questo notevole progetto sanitario.”
    In linea con quanto disposto dalle direttive ministeriali, si comincia con il personale docente. A seguire, sarà data priorità al personale Ata delle scuole, con prenotazione attraverso la poattaforma online o chiamando il call center regionale.
    Hub vaccinale individuato a Melilli al poliambulatorio. “Per molti è noto come ‘Ospedaletto’. A breve diventerà ancora più funzionale sia per la prevenzione sanitaria nei diversi ambiti applicativi, come il caso del Covid, che per quella specifica di natura oncologica. Obiettivo di questa amministrazione è, difatti, ottenere le autorizzazioni utili ad avviare laboratori di screening mirati a contrastare le malattie tumorali, che destano parecchie preoccupazioni”, ha detto ancora il sindaco Carta.
    “Lieto e orgoglioso della consapevolezza che il nostro Comune rientri tra i punti strategici della macchina sanitaria messa in moto per contrastare il dilagare del Covid. Attendiamo che sia estesa a tutti la possibilità di sottoporsi alla vaccinazione, determinante per il futuro di questa Nazione. Ringraziamenti doverosi alle autorità sanitarie e distrettuali dell’Asp”.

    freccia