• Melilli. Pensionato violento arrestato: danneggiata l’auto della compagna

    Un pensionato melillese è stato arrestato dai Carabinieri. Il 64enne, destinatario di una ordinanza cautelare ai domiciliari, si è reso responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e danneggiamento aggravato.
    Era lo scorso 15 agosto quando l’uomo, nonostante le già imposte misure cautelari dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare e del divieto avvicinamento ai luoghi frequentati dalla sua compagna e della propria figlia, si è resto protagonista di un nuovo grave episodio: una violenta aggressione fisica delle vittime con danneggiamento dell’autovettura in loro uso.
    I carabinieri di Melilli, a conclusione di una breve ma intesa attività investigativa, hanno chiesto alla Procura della Repubblica di Siracusa l’applicazione di una più afflittiva misura cautelare, ottenendo gli arresti domiciliari.

    freccia