• Melilli. Protesta migranti davanti al Municipio: "Il Comune avvii i dovuti controlli"

    “La protesta di un gruppo di migranti, stanchi, provati, con addosso vestiti bagnati e scarpe rotte ha fatto emergere una realtà su cui intervenire”. Il movimento “La gente di Melilli” punta l’indice contro l’amministrazione comunale. “Sembravano giovani appena arrivati da una traversata della speranza- spiega il presidente, Vincenzo Zimmitti- e invece erano minori non accompagnati ospiti di strutture sovvenzionate dal Comune. I migranti, il 17 marzo scorso, hanno deciso di rendere evidente il loro malcontento per le condizioni in cui raccontano di vivere. Al Comune, Zimmitti chiede controlli accurati all’interno delle due strutture operative nel territorio, con la verifica dei servizi offerti agli ospiti. Il movimento chiede di conoscere eventuali resoconti redatti da assistenti sociali e di informarne adeguatamente i cittadini.

    728x90
    freccia