• Nessun siracusano nel cda della Sac nonostante il 25% della società sia “siracusano”

    E’ stato eletto, ieri, il nuovo consiglio di amministrazione della SAC, la società che gestisce l’aeroporto di Catania. Nonostante la ex Provincia Regionale di Siracusa sia proprietaria del 25% delle quote sociali, nessun siracusano entra nel cda.
    Nico Torrisi è stato confermato ad. Eletti all’unanimità il nuovo presidente, Sandro Gambuzza, già ai vertici della Camera di Commercio di Ragusa e i consiglieri di amministrazione Fabio Scaccia, imprenditore del settore farmaceutico, Giovanna Candura, già assessore regionale all’Industria e commissario della Camera di Commercio di Caltanissetta e Daniela La Porta (riconfermata).
    “Nulla di personale contro il nuovo presidente e il riconfermato amministratore delegato, ma è chiaro che, ancora una volta Catania ha inflitto un’umiliazione pesantissima ed insopportabile alla provincia di Siracusa”, tuona l’ex presidente della commissione bilancio Ars, Enzo Vinciullo. “Da padroni siamo diventati garzoni”, la sua sintesi.

    728x90_Alfa
    freccia