• Non si ferma all’alt, cade con la moto e fugge lasciando a terra la passeggera: denunciato

    Una moto con due persone a bordo non si è fermata ad un posto di controllo dei Carabinieri lungo il corso Emanuele di Avola. L’uomo alla guida, dopo aver evitato con una pericolosa manovra il militare che gli intimava l’alt, ha accelerato nel tentativo di eludere il controllo. Percorsi pochi metri, però, ha perso il controllo del mezzo ed è rovinato a terra, causando lesioni alla passeggera che lo accompagnava.
    Anziché prestarle soccorso, ha ripreso la fuga da solo, facendo perdere le proprie tracce. I Carabinieri hanno interrotto l’inseguimento per prestare soccorso alla donna, allertando il 118 e attendendo l’arrivo di personale medico.
    La donna non ha inteso fornire ai Carabinieri il nome del conducente della moto, rintracciato comunque poco dopo. Sequestrata anche la moto perchè sprovvista di assicurazione.
    Il giovane, un 23enne di Avola, è stato denunciato per fuga e omissione di soccorso. Inoltre, essendo stato sorpreso per la seconda volta in due anni alla guida di un veicolo senza patente, dovrà rispondere anche di quest’ultima violazione.

    freccia