• Noto. Coltiva cannabis sul terrazzo, arrestato e rimesso in libertà

    I carabinieri di Noto hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il siracusano Francesco Alì. Il 39enne, a seguito di una perquisizione domiciliare, è stato sorpreso con piante di cannabis indica sul terrazzo della sua abitazione, coltivate in alcuni vasi. Nelle altre stanze, rinvenute inflorescenze già essiccate e materiale per la coltivazione della canapa, tra cui alcuni semi della pianta. Il tutto è stato sottoposto a sequestro in attesa delle analisi di laboratorio. L’arrestatoè stato rimesso in libertà, non sussistendo l’esigenza di richiedere l’applicazione di una misura cautelare coercitiva.

    728x90_jeep_4xe
    freccia