• Noto. Concluso il pellegrinaggio, l'arca argentea del Patrono all'eremo di San Corrado Fuori le Mura

    Si è concluso il pellegrinaggio all’eremo di San Corrado Fuori le Mura in occasione del V centenario della beatificazione del Santo patrono di Noto. A notte fonda, alle 3.00, l’arca argentea ha varcato la soglia di uscita della Basilica Cattedrale di San Nicolò. Una folla composta e ordinata ha avviato il pellegrinaggio verso i luoghi in cui San Corrado ha vissuto da eremita.
    Con i portatori in giubba bianca a sorreggere l’arca e i portatori dei cilii in polo granata ad accompagnarla per sette chilometri, il pellegrinaggio è stato un momento di forte devozione nei confronti di San Corrado. Alle 8.00 del mattino l’arca argentea ha raggiunto il piazzale dell’eremo dove ha avuto inizio la solenne messa celebrata dal vicario generale mons. Angelo Giurdanella. Alle 19.00 ci sarà la messa officiata dal vescovo della diocesi di Noto, monsignor Antonio Staglianò.
    Il 20 agosto verrà effettuato il percorso inverso, dall’eremo di San Corrado Fuori le Mura la processione si muoverà verso la Basilica Cattedrale di Noto.
    Corrado Parisi

    728x90_jeep_4xe
    freccia