• Noto. Nasce Passione Civile ed accoglie ex Pd solidali con Cettina Raudino

    Nasce Passione Civile, nuovo movimento politico che trae ispirazione “dalla visione che di Noto ebbe l’indimenticato Corrado Sofia”, spiega la nota stampa.
    Vi fanno parte cittadini attivi, membri dell’associazionismo ambientalista e del volontariato, giovani recentemente usciti dalle file dei Giovani Democratici ed esponenti della politica locale tra cui l’ex vicesindaco e assessore, Cettina Raudino, e il consigliere Aldo Tiralongo, oltre all’ex vicesegretario del Pd, Mirko Toro.
    Coordinatore del neonato movimento è Vincenzo Spadaro, educatore e musicoterapista, istruttore di basket, minibasket e baskin. Portavoce è Niccolò Salvia, studente universitario, ex GD, fondatore dell’associazione giovanile “Le Formiche del Fuoco”.
    Tra i temi che il movimento sostiene convintamente e su cui dialogherà con i cittadini nei prossimi mesi vi sono la tutela dell’ambiente, della biodiversità e agricoltura di qualità, delle aree archeologiche e naturalistiche secondo i criteri Unesco di sostenibilità, la cultura come risorsa strategica per lo sviluppo dell’economia, la valorizzazione degli antichi saperi e dell’artigianato d’eccellenza, la riqualificazione e la rigenerazione delle periferie, il welfare culturale, l’adozione del Bilancio partecipativo, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la lotta contro l’abusivismo.
    Corrado Sofia – regista, scrittore, giornalista, viaggiatore ed esponente della politica netina negli anni ’90 – scriveva: “…Pulire i paesi della Sicilia dai rifiuti urbani e dai gestori della mafia, creare lungo le coste spiagge splendenti dove altri cittadini possano venire a raccogliere i frutti della terra e a credere nella vita, è il compito che spetta agli abitanti e ai politici che li rappresentano. Una passione civile, un impegno che abbracci il più vasto orizzonte potranno aiutarci a superare un momento cruciale della nostra storia”.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia