• Noto. Notte di fuoco: in fiamme un escavatore e un’auto. Possibile il dolo in entrambi i casi

    Per i Vigili del Fuoco di Noto è stata una notte di gran lavoro. Alle 23.15 sono intervenuti nel piazzale della stazione ferroviaria dove dalla cabina di un escavatore aveva avuto origine un incendio. Il mezzo era utilizzato per l’esecuzione di alcuni lavori in corso nella strada. Non è escluso che possa trattarsi di un incendio doloso e di un possibile avvertimento.
    Altro intervento poco dopo, in via Mandalà. In fiamme la parte anteriore di una Volkswagen Golf in sosta. Già alcuni passanti si erano attivati per domare le fiamme, estinte poi dai vigli del fuoco. Anche in questo caso, non è escluso il dolo. Indagano i carabinieri.

    728x90_jeep_termo
    freccia