• Noto. Parcheggio abusivo nella riserva di Cavagrande, sigilli

    Un’area adibita a parcheggio di auto, ricadente in B della riserva naturale orientata “Cavagrande del Cassibile”. L’hanno sequestrata gli uomini della polizia municipale di Noto, guidati dal comandante, Rino Tona, insieme al corpo forestale di Siracusa. Un appezzamento di circa 15 mila metri quadrati posto in contrada Carrubbella, in cui sarebbero consentite solo attività agro-silvo-pastorali. Il proprietario aveva ottenuto il nulla osta paesaggistico da parte della Soprintendenza ai Beni culturali, ma l’assessorato regionale all’Agricoltura aveva espresso parere negativo. La ditta proprietaria non sarebbe nemmeno stata nelle condizioni di esibire l’autorizzazione del Comune, che non l’ha mai rilasciata.

    freccia